logoheader
Venerdì, 08 Marzo 2019 15:15

Haircolor primavera 2019: a tutto mogano

Vivere in bellezza, ovvero imparare ad amarsi, coccolarsi e valorizzarsi ogni giorno a partire dai capelli, ma senza tralasciare nessun dettaglio, è importante e fa stare bene. 

Ancor di più quando la bella stagione si avvicina. 

Ti piacerebbe dare una svolta al tuo look e accogliere in bellezza la primavera?

Per la prossima bella stagione desideri un colore trendy, sensuale e avvolgente?

Caldo come un castano e glam come un rosso, l’haircolor primavera 2019 è lui, il mogano.

Una nuance in grado di conferire tono e carattere a qualsiasi capigliatura, con decisione e naturalezza, dando così a ogni donna l’opportunità di sentirsi unica e bellissima.

È l’ideale per chi possiede un incarnato di porcellana, ma crea un contrasto interessante anche sulla pelle ambrata: basti pensare a Rihanna o Cheryl Cole, che hanno incantato fan e fotografi con i loro capelli mogano.

Il mogano, inoltre, è particolarmente indicato sui capelli lunghi, con qualsiasi tipologia di styling, ma valorizza anche un taglio corto dalle linee geometriche nette e definite.

Chiaro, scuro o ramato, quindi, è accessibile davvero a tutte: basta affidarsi ai consigli su misura del proprio parrucchiere per ottenere un risultato impeccabile e una perfetta armonia tra haircolor, occhi e incarnato.

E se non vuoi optare per un cambio di colore totale, sappi che il mogano – in tutte le sue declinazioni – si presta anche ad affascinanti giochi di colore. Riflessi, colpi di sole o sfumature, sta a te scegliere come e con quanto mogano arricchire il tuo colore, che non sarà mai piatto o banale.

Desideri  accogliere la bella stagione con un cambio look trendy e personalizzato che ti faccia sentire meravigliosa?

Prenota il tuo appuntamento in salone e affidati alla nostra consulenza su misura per coccolare i tuoi capelli e renderli unici, proprio come te.

Lo staff del Salone Miriana Parrucchieri Roveredo ti aspetta per aiutarti come sempre a “vivere in bellezza”. 

Siamo in via à la Cioldina, Palazzo Piazzetta B, Roveredo.